3/10/2024 - 6/10/2024

Selvaggia Capraia Trekking

specifiche tecniche

Durata

4 giorni

livello

medio

REQUISITI

intenditore

Tipologia

stanziale

guida

Giulia
cala dello zurletto

Trekking nell'Isola di Capraia

Un fantastico trekking in cui scopriremo insieme la meravigliosa Capraia, una delle perle dell’Arcipelago Toscano!

La più selvaggia fra le nostre isole, un diamante grezzo, un piccolo paradiso solitario così vicino a casa, eppure così lontano. Più vicina alla Corsica che alla costa Toscana, Capraia ci proietta infatti in una dimensione assolutamente particolare e appartata.

Percorrendo i suoi sentieri rocciosi a partire dal paese, in cui faremo sosta fissa, scopriremo le fantastiche sensazioni che l’isola regala nel mese di Ottobre, e respireremo i profumi aromatici ed inebrianti della macchia mediterranea.

Un vero pieno di energia e bellezza!

cosa ci piace di più

IL VENTO CHE SA DI MARE
IL CARATTERE RUVIDO E SELVATICO
I PROFUMI INEBRIANTI DELLA MACCHIA
L’ACCOGLIENZA
I SILENZI
I COLORI FORTI
L’ARIA FRIZZANTE

itinerario

Partenza

Giovedì 3 : Ore 13.15 a Livorno – Porto Mediceo. (traghetto ore 14.00) Arrivo a Capraia ore 16.45 circa.

Ritorno

DOMENICA 6 ore 21.15 circa. (traghetto ore 18.00)
Per info urgenti contattare Giulia: Tel. +39 333 3226330, dalle ore 9.00 alle 18.00.
Giovedì 3
ARRIVO SULL’ISOLA, VISITA AL PAESE E SENTIERO DEL REGANICO
Il primo giorno ci incontreremo al Porto Mediceo di Livorno, dove prenderemo insieme il traghetto per Capraia. Arrivati sull’isola, ci sistemeremo in hotel per poi fare un primo giro esplorativo che ci farà scoprire le case colorate, il Forte San Giorgio, i vicoli, l’aria frizzante e gli scorci sul mare. 
Potremo anche camminare sul sentiero del Reganico, che ci condurrà alla Cala dello Zurletto, (nome che in capraiese significa “asfodelo”, pianta molto diffusa in questa zona), che ci incanterà con i colori del suo mare e delle sue formazioni rocciose.
Venerdì 4
LO STAGNONE E IL MONTE DELLE PENNE
Lunghezza: 13 km.
Dislivello: 550 m.
Il primo giorno del nostro viaggio sarà dedicato all’esplorazione della parte centrale dell’isola, fra le scogliere a picco sul mare della costa Ovest e viste spettacolari! Scopriremo il lago dello Stagnone, piccolo specchio d’acqua, l’unico permanente dell’intero Arcipelago, e il Monte delle Penne. Scendendo dal crinale, incontreremo la ex Colonia Penale Agricola di Capraia e ci faremo accompagnare dalla dolcezza della vista sul mare e sul porto.
Sabato 5
IL MONTE ARPAGNA E LA TORRE DELLO ZENOBITO
Lunghezza: 15 km.
Dislivello: 800 m.
Il secondo giorno sarà la volta della parte sud dell’isola: saliremo attraverso sentieri rocciosi dal paese verso il Monte Arpagna (o Semaforo), da cui avremo un bellissimo sguardo d’insieme dall’alto di Capraia. Con la vista aperta sul mare, sarà spettacolare scendere verso la Torre dello Zenobito, punto più a sud dell’isola, da cui rientreremo in paese attraverso stretti sentieri immersi nella macchia.
Domenica 6
LA PUNTA DEL DATTERO
Lunghezza: 13 km.
Dislivello: 600 m.
L’ultimo giorno, concluderemo la nostra esplorazione dell’Isola dalla parte Nord, attraverso la ex Colonia Penale Agricola, fino ad arrivare alla Punta del Dattero. Una parete rocciosa a picco sul mare che deve il nome al cespuglio di palma nana che cresce a mezza costa sulla scogliera sottostante. Da qui nelle belle giornate lo sguardo spazia fino alla Corsica!
Tornati in paese, lasceremo l’hotel e ci prepareremo a salutare l’isola, per poi rientrare a Livorno con il traghetto delle 18:00.

quota di partecipazione

QUOTA PACCHETTO VIAGGIO

€ 447

La quota include

  • servizio guida ambientale per la durata del programma, dalla partenza da Livorno al rientro a Livorno. (Guida ambientale escursionista abilitata ai sensi della L.R. 42 del 23/03/2000 e succ. mod.)
  • Viaggio in traghetto A/R da Livorno all’Isola di Capraia,
  • 3 notti presso la struttura ricettiva Eco-Hostel La Mandola, comprensive di pernotto e colazione, sistemazione in camere doppie o triple con letti singoli.

La quota non include

  • La quota non comprende i costi di spostamento, da effettuare con auto proprie, per raggiungere Livorno e rientro, ed il costo del parcheggio,
  • I pranzi al sacco e le cene sull’Isola (sarà possibile cenare con il gruppo nei tipici ristoranti di Capraia. In paese sono presenti un bar e un alimentari presso cui è possibile acquistare cibo),
  • la tassa di soggiorno,
  • extra e tutto quanto non specificato nella parte LA QUOTA INCLUDE.

importante

LA GUIDA SI RISERVA SIN D’ORA LA FACOLTÀ DI MODIFICARE L’ITINERARIO IN FUNZIONE DELLE CONDIZIONI METEO O SE LA SICUREZZA DEL GRUPPO LO RENDESSE NECESSARIO

equipaggiamento

attrezzatura

  • SCARPONCINI DA TREKKING (OBBLIGATORI)
  • ZAINO E COPRIZAINO
  • ABBIGLIAMENTO TECNICO A STRATI
  • GIACCA IMPERMEABILE
  • CAPPELLO E OCCHALI DA SOLE
  • CREMA SOLARE
  • CAMBIO DI INDUMENTI

cibo

  • PRANZI AL SACCO
  • COLAZIONE IN HOTEL
  • CENE IN RISTORANTINI LOCALI

informativa legale

Numero minimo di partecipanti per confermare la partenza
8
Numero massimo di partecipanti
15
possibilità di attivazione Assicurazione MULTIRISCHI facoltativa e a richiesta in collaborazione con Europ Assistance Italia spa
€ 36
MODALITà DI ISCRIZIONE

Cliccare sul tasto PRENOTA e riempire il form di iscrizione in ogni sua parte

MODALITà DI PAGAMENTO

Il 25% del totale da versare al momento dell’iscrizione.
Saldo 30 gg prima della partenza

ORGANIZZAZIONE TECNICA A CURA DI

FONTE GAIA TOUR
Via Aldobrandino da Siena 3A – 53100 Siena
Tel. +39 0577 890587
www.fontegaiatour.it
E-mail: leonardo@fontegaiatour.it

Al raggiungimento del numero minimo dei partecipanti vi invieremo la conferma della partenza del viaggio.
In caso di non raggiungimento della quota partecipanti minima indicata e quindi la non conferma della partenza del viaggio, restituiremo l’acconto senza trattenere nessuna cifra. Ossia quanto avete versato e quanto vi restituiremo.

Viaggi simili