24/05/2024 - 26/05/2024

Isola del Giglio Trekking

specifiche tecniche

Durata

3 giorni

livello

medio

REQUISITI

intenditore

Tipologia

stanziale

guida

Giulia

Viaggio trekking all'Isola del Giglio

Tre giorni di trekking alla scoperta della meravigliosa Isola del Giglio, una delle perle dell’Arcipelago Toscano!
Il nostro viaggio trekking sarà un periplo, che ci porterà a conoscere l’anima più profonda dell’Isola, fino agli estremi nord e sud, e attraversandola da ovest a est.
Attraverso viottoli, sentieri rocciosi e vecchie mulattiere, scopriremo meravigliosi scorci sul mare e ci immergeremo nella macchia mediterranea e nei suoi odori aromatici. Ci abbandoneremo a bagni nel turchese del mare e faremo il pieno di aria salata!

cosa ci piace di più

IL MARE TURCHESE
L’APERITIVO AL CHIRINGUITO
IL PANORAMA DAL POGGIO DELLA PAGANA
L’HOTEL SULLA SPIAGGIA
CAPEL ROSSO
I SENTIERI VISTA MARE
I PROFUMI DELLA MACCHIA MEDITERRANEA

itinerario

Partenza

Ritrovo Venerdì 24: Ore 8.00 circa a Porto Santo Stefano (dipendente dall’orario del traghetto). Da Giglio Porto: Venerdì 24 ore 10:00.

Ritorno

Fine trekking a Giglio Porto, Domenica 26 ore 17:30 circa. Rientro a Porto Santo Stefano alle 19.00
Per info urgenti contattare Giulia: Tel. +39 333 3226330, dalle ore 9.00 alle 18.00.
Venerdì 24 PERIPLO A NORD Lunghezza11 Km. Dislivello650 m. Il primo giorno esploreremo la parte nord del Giglio: appena scesi dal traghetto inizieremo ad immergerci nell’atmosfera del luogo e nei suoi colori, dirigendoci a piedi prima verso la spiaggia dell’Arenella, e poi verso il Faro del Fenaio, all’estremo nord dell’isola. Camminando su sentieri e mulattiere immerse nella macchia, ci sembrerà di volare sul mare, e di cogliere con un solo sguardo tutto il litorale della Maremma, di fronte a noi. Raggiungeremo poi il Campese, dove potremo goderci un bagno ristoratore e uno splendido tramonto sulla baia.
Sabato 25 PROFONDO SUD Lunghezza: 15 Km. Dislivello: 650 m. Ricaricati dalla notte in riva al mare, raggiungeremo Giglio Castello in autobus, e da lì partiremo alla scoperta dei meravigliosi crinali della parte sud dell’isola, la più selvaggia. Dal Poggio della Pagana, punto più alto del Giglio, potremo osservare tutta l’isola per poi proseguire lungo il crinale fino alla punta sud, il Capel Rosso con il suo caratteristico faro e i suoi vigneti “eroici”. Da qui un breve transfer privato ci riporterà all’imbocco di un sentiero che ci farà esplorare la discesa verso Campese e la Cala dell’Allume, dove potremo goderci un bagno ristoratore.
Domenica 26 DA OVEST A EST Lunghezza: 12 km. Dislivello: 700 m. Per il nostro ultimo giorno, ci metteremo in cammino verso Giglio Castello, attraverso un’affascinante mulattiera immersa nella lecceta. Raggiunto il crinale, potremo goderci gli splendidi panorami che si affacciano sui due lati dell’isola, e vedere con i nostri occhi tutta la strada percorsa. Da qui scenderemo verso la costa est dell’Isola, fra profumi inebrianti e un tuffo nelle acque turchesi della Cala delle Cannelle, che ci ricaricherà corpo e anima.

quota di partecipazione

QUOTA PACCHETTO VIAGGIO

€ 415 a persona

La quota include

  • servizio Guida Ambientale per la durata del programma (Guida ambientale escursionista abilitata ai sensi della L.R. 42 del 23/03/2000 e succ. mod.),
  • 2 notti presso la struttura ricettiva “Hotel Campese” per il soggiorno di due notti con trattamento di mezza pensione (2 cene, bevande incluse, e 2 colazioni) , sistemazione in camere doppie/triple con letti singoli,
  • traghetto A/R Porto Santo Stefano-Giglio Porto,
  • trasporto bagagli da Giglio Porto a Giglio Campese.

La quota non include

  • La quota non comprende i costi di spostamento, da effettuare con mezzi propri, per raggiungere Porto Santo Stefano, e il costo del parcheggio (circa € 10,00 al giorno per auto),
  • pranzi al sacco durante le escursioni,
  • il costo dei trasferimenti sull’isola (circa € 15,00),
  • extra e tutto quanto non specificato nella parte LA QUOTA INCLUDE.

importante

LA GUIDA SI RISERVA SIN D’ORA LA FACOLTÀ DI MODIFICARE L’ITINERARIO IN FUNZIONE DELLE CONDIZIONI METEO O SE LA SICUREZZA DEL GRUPPO LO RENDESSE NECESSARIO

equipaggiamento

attrezzatura

  • SCARPONCINI DA TREKKING (obbligatori)
  • ZAINO E COPRIZAINO
  • GIACCA IMPERMEABILE
  • CAPPELLO E OCCHALI DA SOLE
  • CREMA SOLARE
  • COSTUME DA BAGNO
  • CAMBIO DI INDUMENTI PER LA SECONDA E LA TERZA GIORNATA

cibo

  • PRANZO AL SACCO
  • ADEGUATA SCORTA D’ACQUA
  • CENA E PERNOTTO PRESSO L’HOTEL CAMPESE

informativa legale

Numero minimo di partecipanti per confermare la partenza
8 persone
Numero massimo di partecipanti
15 persone
possibilità di attivazione Assicurazione MULTIRISCHI facoltativa e a richiesta in collaborazione con Europ Assistance Italia spa
€ 34 a persona extra quota.
MODALITà DI ISCRIZIONE

Cliccare sul tasto PRENOTA e riempire il form di iscrizione in ogni sua parte

MODALITà DI PAGAMENTO

Il 25% del totale da versare al momento dell’iscrizione.
Saldo 30 gg prima della partenza

ORGANIZZAZIONE TECNICA A CURA DI

FONTE GAIA TOUR
Via Aldobrandino da Siena 3A – 53100 Siena
Tel. +39 0577 890587
www.fontegaiatour.it
E-mail: leonardo@fontegaiatour.it

Al raggiungimento del numero minimo dei partecipanti vi invieremo la conferma della partenza del viaggio.
In caso di non raggiungimento della quota partecipanti minima indicata e quindi la non conferma della partenza del viaggio, restituiremo l’acconto senza trattenere nessuna cifra. Ossia quanto avete versato e quanto vi restituiremo.

Viaggi simili